MINOND'EAU PER TUTTO 

 IL QUARTIERE 

 

 

Sul terreno confinante con il centro sociale "Suore della Provvidenza", nel quartiere di Adidogomé a Lomé, sono state demolite alcune abitazioni costruite abusivamente per far spazio ad un grande fossato che dovrebbe raccogliere l'acqua piovana che allaga strade e quartiere. Questo grande ristagno d'acqua attira molte zanzare ed è all'origine dell'aumento di casi di malaria. Inoltre, l'acqua che filtra nel terreno si espande fino a raggiungere il centro sociale e a contaminare l'acqua del pozzo che viene consumata da adulti e bambini che ogni giorno si rivolgono alla struttura in cerca di cibo, medicine, speranza.

Il problema di accesso all'acqua sicura è risentito in tutto il quartiere. 

I beneficiari del progetto sono :

 

  • 110 famiglie (ca. 600 persone) del quartiere di Adidogomé Soviépé
  • 120 bambini 0-6 mesi (centro sociale)
  • 1900 casi sociali (centro sociale)

 

 

Minondou Togo ha accolto la richiesta dei responsabili del centro, delle autorità di quartiere e degli agenti comunitari di salute che chiedono di aiutarli per realizzare un pozzo freatico.

 

L'obiettivo è quindi di garantire l'accesso all'acqua potabile per il centro sociale e per le famiglie di tutto il quartiere di Adidogomé Soviépé.

 

 

Il progetto prevede di :

 

  • la realizzazione di un pozzo freatico con il coinvolgimento attivo della popolazione
  • la posa della pompa e dei pannelli solari
  • la formazione dei responsabili sulla manutenzione, la gestione e il regolamento del pozzo

 

­Costo totale : CHF 21'560.-

Fondi da trovare : finanziato

 

In fase di realizzazione.

obiettivi

beneficiari

attività